This is Martin Bonner

“This is Martin Bonner”, film di Chad Hartigan, alla sua seconda regia, dimostra ancora una volta, come i film indipendenti, quelli non gestiti dalle grandi Major, possono entrare nel mercato, toccare il grande pubblico ed essere interessanti.

Storia minimale. Micro-drama. Due vite che seguono, da diversi punti di vista,  lo stesso percorso “di redenzione”. Vite solitarie che si fanno ascoltare con interesse anche nei vari punti di silenzio del film.

Martin (Paul Eenhoorn), è un sessantenne divorziato con la passione per la musica e un curioso interesse per le vendite all’asta. Immigrato australiano, trasferitosi in Nevada. Il lavoro  di consigliere di detenuti in attesa di rilascio, lo mette in relazione con Travis Holloway (Richmond Arquette), liberato dopo aver scontato una lunga condanna. Le due vite si intrecciano. Entrambi hanno da recuperare rapporti familiari interrotti o lasciati nel silenzio.

In un breve incontro, Travis scoprirà che della figlia ha solo pezzi del passato. Dei due figli di Martin non si vedrà mai il volto. Solo la voce della figlia al telefono racconta a piccole dosi elementi che ci fanno comprendere chi è Martin. Del figlio non sappiamo nulla. Solo che non si sentono mai. Ma alla fine, in un bel tocco di artistico colore, capiremo che forse, padre e figlio si sono riappacificati.

Film minimalista anche nella regia, con l’essenziale dei campi e controcampi e con alcuni tocchi, forse di omaggio al cinema europeo, fatto di storie e non solo di grandi tecniche registiche.

La colonna sonora, con uno sfondo di melanconia, fa da ottima cornice al racconto. Tra i brani, anche un ri-arrangiamento di alcune musiche della band (attiva negli anni ’60) di Paul Eenhoorn.

 Uscita prevista in Italia: dicembre 2013.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...